Diario di una cuoca: polpette di boga e gazpacho alle fragole

gazpacho2.jpg

Diario di una cuoca

Ingredienti
Per il gazpacho di fragole e pomodori
1/2 pomodoro cuore di bue
4-5 fragole
1 cipollotto
1 bicchiere d’acqua
1 cucchiaio di aceto di mele
sale
pepe nero di Tellicherry
menta fresca
Per le polpette di Boga (15 polpette)
400 g di boghe
un pezzo di pane raffermo
latte q.b.
1 uovo
pepe nero di Tellicherry
mandorle tritate
semi di sesamo
olio evo
Procedimento
Preparare il gazpacho la sera prima: in una boule mettere i pomodori e le fragole lavati e tagliati a cubetti e il cipollotto pulito e tagliato a julienne; versarvi l’acqua e l’aceto e insaporire con sale, menta fresca e qualche bacca di pepe nero di Tellicherry. Coprire la boule e lasciar macerare in frigo per tutta la notte. Il giorno dopo frullare con un frullatore a immersione.
Per le polpette, ammorbidire il pane con un goccio di latte; pulire e sfilettare le boghe e frullarle in un mixer; con le mani sbriciolare il pane ormai morbido e unirvi la polpa delle boghe; insaporire con una grattata di pepe nero di Tellicherry (io non ho salato perché il pesce azzurro ha già un grado di salinità abbastanza alto) e amalgamare con un uovo. Con le mani bagnate formare delle polpette di questo composto e impanarle in una miscela di mandorle tritate e semi di sesamo. Disporre le polpette in una pirofila leggermente unta con un filo d’olio evo e cuocere in forno a 180° per 20 minuti circa.
Servire le polpette calde con il gazpacho (molto) freddo.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...