Diario di una cuoca: linguine Senatore Cappelli con vongole e pane di Matera

linguinematera2

Diario di una cuoca

Ricetta realizzata per partecipare al concorso online #MangiareMatera

Ingredienti per 4 persone
per le linguine:
400 g di linguine Senatore Cappelli
600 g di vongole veraci
1 spicchio di aglio di Caraglio
olio extravergine di oliva ligure qualità taggiasca
brodo di vongole*
per la crema di pane:
80 g di pane di Matera
brodo di vongole*
olio extravergine di oliva ligure qualità taggiasca
*per il brodo di vongole:
le valve delle vongole
ghiaccio
gambi di prezzemolo
mezzo gambo di sedano
per le briciole al prezzemolo:
1 pezzo di pane di Matera
1 mazzetto di prezzemolo
olio extravergine di oliva ligure qualità taggiasca
per l’olio aromatizzato:
olio extravergine di oliva ligure qualità taggiasca
1 peperoncino secco
1 spicchio di aglio di Caraglio
Procedimento
Far spurgare le vongole dalla sabbia, mettendole a bagno in acqua fredda e sale grosso per un paio di ore. Scaldare un filo di olio in una padella con lo spicchio d’aglio in camicia e versarvi le vongole. Coprire con un coperchio e farle aprire. Spegnere il fuoco e togliere le vongole dalle valve: mettere le vongole in un piattino e le valve in una pentola, lasciando colare tutto il sughetto nella padella. Filtrare bene il sughetto e tenerlo da parte. Mettere la pentola con le valve sul fuoco e se si sono raffreddate farle scaldare; versarvi sopra il ghiaccio, che con il freddo estrarrà tutto il sapore dai gusci delle vongole. Aggiungere i gambi di prezzemolo e il gambo di sedano. Far sobbollire per un’ora circa. Quando il brodo è pronto, filtrarlo.
Far tostare 80 g di pane di Matera tagliato a cubetti, con un filo d’olio. Coprire con del brodo di vongole e far cuocere per pochi minuti. Aggiungere un filo d’olio, frullare con un minipimer, finché si ottiene una crema liscia e vellutata. Con il brodo di vongole non dovrebbe servire sale, ma assaggiare ed eventualmente aggiungerne un pizzico.
Per l’olio aromatizzato, far sobbollire per pochi minuti qualche cucchiaio di olio con lo spicchio d’aglio e il peperoncino. Spegnere il fuoco e lasciare raffreddare con aglio e peperoncino in infusione, in modo che rilascino i sapori.
In una padella larga, disporre le linguine e farle tostare leggermente, aggiungere il sughetto filtrato delle vongole e coprire con qualche mestolo di brodo. Far cuocere come un risotto. A fine cottura aggiungere le vongole e saltare bene il tutto.
Nel frattempo preparare le briciole: tritare il pane con un mixer, lasciandolo piuttosto grossolano, e farlo tostare in un padellino con un filo d’olio e il prezzemolo, previamente lavato, asciugato e tritato finemente.
Disporre la crema di pane sul piatto (solo un velo sul fondo del piatto), aggiungere le linguine risottate, una spolverata di briciole e qualche goccia di olio al peperoncino.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...