Diario di una cuoca: ziti tagliati con ragù veloce di fassone, ‘nduja e pomodoro di San Marzano DOP

zitinduja2.jpg

Diario di una cuoca

Ingredienti
200 g di ziti tagliati di Gragnano
100 g di macinato di vitellone di razza Piemontese
80 g di pomodori San Marzano dell’Agro Sarnese-Nocerino
1 cucchiaio di ‘nduja
1/2 cipolla bianca
olio extravergine di oliva* q.b.
sale q.b.
Parmigiano grattugiato q.b.
* io ho usato un ligure, ma va bene anche un olio dal sapore più intenso
Procedimento
Mettere una pentola di acqua sul fuoco.
Nel frattempo tritare finemente la cipolla e farla rosolare in un filo di olio. Aggiungere il macinato di vitellone e rosolare per qualche minuto. Aggiungere l’nduja e amalgamare al resto. Aggiungere i pomodori e aggiustare di sale.
Quando l’acqua giunge ad ebollizione versare gli ziti. Continuare a cuocere il sugo fino a fine cottura della pasta, mescolando di tanto in tanto per disfare i pelati.
Scolare la pasta al dente e condirla con il ragù. Servire con una spolverata di parmigiano grattugiato.
sugonduja
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...