Diario di una cuoca: arancine di tajarin

Diario di una cuoca L’idea di preparare delle arancine con i tajarin è nata tempo fa sul lavoro, perché dovevo preparare dei piatti un po’ particolari per una merenda sinoira. La merenda sinoira è una merenda che ha le sembianze di una cena (sina in piemontese, ecco perché sinoira): un pasto che i contadini piemontesi…

Le mie tradizioni: raviòle dël plin

Le mie tradizioni Questa è la ricetta che ho proposto, in veste di terzo giudice, per il gioco online MTChallenge. Quello culinario è un linguaggio che, usando gli alimenti come parole e le ricette come poesia, costruisce un canto d’amore alla terra che gli ha dato origine. La terra madre, il ricordo del suo abbraccio…

Le mie tradizioni: tajarin 24 tuorli con burro e timo

Le mie tradizioni I tajarin sono uno dei piatti più rappresentativi della cucina langarola. Pasta all’uovo, tagliata possibilmente a mano, molto sottile, condita con ragù di carne, ragù di carne e salsiccia, sugo di fegatini o, quando è stagione, con burro e tartufo bianco. Nella pasta fresca per tagliatelle, lasagne o ravioli, generalmente le proporzioni…

La fame vien leggendo: un’altra canzone dei Baustelle

Rubrica La fame vien leggendo “PICIPS” CON CREMA DI PEPERONI CONFIT E BRICIOLE ALLE ACCIUGHE ISPIRATI A NESSUNO, BAUSTELLE Non credo alla Bibbia. Mi chiedo perché dovrei consultarla: offende gli dei. Non prego la chiesa il fetore che fa. Non credo nel cielo e nemmeno all’inferno, e non so distinguere il bene dal mare che…

Diario di una cuoca: pici tra tradizione e innovazione

Diario di una cuoca Ricetta dei pici da qui. Con questa ricetta ho partecipato al gioco online MTChallenge. Ingredienti per i pici: (Ricetta dei pici)  200 gr di farina 00 100 gr di farina di semola rimacinata 2 generosi cucchiai d’olio extra vergine 1 pizzico di sale acqua qb Nota: La quantità di acqua è…

Diario di una cuoca: pici al vino

Diario di una cuoca Ricetta dei pici da qui. Con questa ricetta ho partecipato al gioco online MTChallenge. “I Tritti detti da Piemontesi tagliarini sono fatti di semola e di pasta fermentata, e poi cotti co’l buon brodo […] difficili sono da digerire li maccaroni, le lasagne di pasta non fermentata, e altri simili sorti,…

Diario di una cuoca: orecchiette

Diario di una cuoca Ingredienti per 2 persone: 100 g di semola di grano duro 200 g di farina di grano tenero 0 150 g di acqua Procedimento Mescolare le due farine in un recipiente. Aggiungere l’acqua poco per volta mescolando; spostarsi sulla spianatoia di legno e impastare per una decina di minuti, finché si…