Di cibo e di libri: Spaghetti all’assassina (Gabriella Genisi)

Rubrica Di cibo e di libri Ci sono storie che cominciano dalle padelle, come i grandi piatti che raccontano una città. E per preparare degli spaghetti all’Assassina come si deve, occorre che la padella sia rigorosamente in ferro, comprata nel negozio di tegami a Barivecchia. Essendo una divoratrice di gialli, poco tempo fa, ho acquistato…

Diario di una cuoca: arancine di tajarin

Diario di una cuoca L’idea di preparare delle arancine con i tajarin è nata tempo fa sul lavoro, perché dovevo preparare dei piatti un po’ particolari per una merenda sinoira. La merenda sinoira è una merenda che ha le sembianze di una cena (sina in piemontese, ecco perché sinoira): un pasto che i contadini piemontesi…

Diario di una cuoca: pasta pummarola e mozzarella di bufala

Diario di una cuoca Con questa ricetta ho partecipato e vinto al concorso Pasta Mozzarella e Pummarola. Un viaggio essenziale, organizzato da Le Strade della Mozzarella, in collaborazione con Pastificio dei Campi Una ricetta preparata con pochi ingredienti, per rappresentare l’essenzialità e per esaltare il sapore di ognuno. La tecnica della colatura di mozzarella è…

Assaggiando Godot: un risotto che non si muove

Rubrica Assaggiando Godot Aspettando Godot è certamente l’opera teatrale più conosciuta di Samuel Beckett e viene ascritta in quello che il critico M. Esslin ha definito teatro dell’assurdo. Un movimento durato solamente un ventennio (dagli anni Cinquanta agli anni Settanta del Novecento) che, attraverso la scena, non si preoccupa di raccontare personaggi ed eventi, ma…

Diario di una cuoca: spaghetti o plin?

Diario di una cuoca Ricetta realizzata per partecipare al concorso online t Pasta Bufala e Fantasia! Reinventa la tradizione, de Le strade della Mozzarella in collaborazione con Pastificio dei Campi Un esperimento molto particolare, direi un gioco. Una ricetta molto eretica che reinventa la tradizione dei ravioli del plin langaroli, utilizzando (e scuocendo!) spaghetti di…