Assaggiando Godot: un risotto che non si muove

Rubrica Assaggiando Godot Aspettando Godot è certamente l’opera teatrale più conosciuta di Samuel Beckett e viene ascritta in quello che il critico M. Esslin ha definito teatro dell’assurdo. Un movimento durato solamente un ventennio (dagli anni Cinquanta agli anni Settanta del Novecento) che, attraverso la scena, non si preoccupa di raccontare personaggi ed eventi, ma…

La fame vien leggendo: una tiella come una crêuza de mä

Rubrica La fame vien leggendo Ricetta della tiella qui. Con questa ricetta ho partecipato al gioco online MTChallenge. Crêuza de mä (Fabrizio De André) Prima di leggere clicca qui per ascoltare Umbre de muri muri de mainé dunde ne vegnì duve l’è ch’ané da ‘n scitu duve a l’ûn-a a se mustra nûa e a…

Di cibo e di libri: Le relazioni culinarie (Andreas Staikos)

Rubrica Di cibo e di libri Dimitris e Damocle sono due vicini di casa, che in comune, oltre al palazzo in cui abitano, hanno anche la passione  per la cucina  e per la stessa amante, Nanà. Entrambi cucinano per lei, cercando di conquistare il suo palato esigente, credendo di averla in pugno (ma è lei…